Consulenza I4.0

Grazie alla collaborazione con il Polo Tecnologico di Pordenone, primo parco tecnologico a ricevere il riconoscimento di Centro di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0 da parte del Ministero dello Sviluppo Tecnologico, abbiamo accumulato una notevole esperienza in tema di digitalizzazione, innovazione e consulenza per tutte le attività legate al Piano Nazionale Industria 4.0.

La mettiamo al servizio delle aziende che vogliono cogliere l'opportunità, tecnologica e fiscale, di migliorare il proprio processo produttivo anche attraverso l'utilizzo di macchine e software compresi tra quelli agevolabili con iperammortamento e svolgano attività agevolabili tramite credito d'imposta.

Analisi del piano investimenti

L’analisi tecnica degli investimenti, quelli effettuati e quelli in predicato, risulta opportuna per evitare rischi di non usufruire di agevolazioni che potrebbero risultare applicabili su investimenti già realizzati e per ottimizzare gli investimenti futuri indirizzati ad una maggiore competitività aziendale che possano risultare agevolabili fiscalmente.

Possiamo offrire competenze multidisciplinari e valutare l’impatto delle nuove macchine sui processi aziendali, mettendo in evidenza l’eventuale necessità di specifiche risorse, esaminando l’adeguatezza delle competenze messe in campo dall’impresa e suggerendo eventuali aree di miglioramento.

In un percorso virtuoso di crescita possiamo valutare le caratteristiche tecniche perrientrare nei parametri richiesti per rientrare nelle misure iper/super ammortamento.

Le attività consistono:

  • in un’analisi tecnica del Piano Investimenti della Società Cliente ed identificazione dei beni potenzialmente riconducibili all’agevolazione fiscale dell’ ”iper-ammortamento” o dell’eventuale “super-ammortamento”;
  • nella verifica della documentazione fornita dal costruttore delle macchine e dei relativi contratti di acquisto;
  • in un confronto con le parti correlate preposte (ICT per la parte software e tecnico per la parte operativa di produzione) e specificamente individuate e rese note dalla “Società Cliente”.

Per consulenze o una altre richieste:

visitate la pagina dei contatti

oppure

compilate il modulo di richiesta che trovate qui


Credito d’imposta

Solo le aziende che hanno fatto e fanno della innovazione di prodotto, di processo, d marketing e organizzativa il loro paradigma fondante, riescono a risultare vincenti e a resistere alle congiunture economiche e più in generale alla globalizzazione.

Tutte queste aziende possono beneficiare fino al 2020 di un’importante e automatica misura agevolativa di tipo fiscale che è il Credito d’Imposta per la Ricerca & Sviluppo che permette di recuperare il 50% di quanto investito e opportunamente rendicontato.

Studio Miotti offre tra i propri servizi quello relativo alla corretta emersione e valorizzazione delle attività di Ricerca & Sviluppo svolte dalle aziende per poterle portare a fruire di questo importante beneficio.


Per consulenze o una altre richieste:

visitate la pagina dei contatti

oppure

compilate il modulo di richiesta che trovate qui


Ammissibilità all’iperammortamento per Produttori

L’attestazione di ammissibilità all’iperammortamento rappresenta un documento tecnico che descrive la rispondenza del bene strumentale e/o del bene immateriale ai requisiti tecnici secondo lo schema e i dettami dell’allegato A della legge “Industria 4.0”.

Il documento rappresenta un valido strumento di appeal commerciale, dal momento che attesta per l’acquirente del bene certificato la congruenza del bene con i parametri individuati ai fini dell’ottenimento dell’iperammortamento.

L’Attestazione rappresenta un passo del percorso di trasformazione digitale utile per il cliente, al quale il produttore riesce a garantire una solida base per la eventuale verifica tecnico-formale.


Per consulenze o una altre richieste:

visitate la pagina dei contatti

oppure

compilate il modulo di richiesta che trovate qui


Perizie Giurate

Supportiamo l’Azienda nella verifica che le caratteristiche del bene siano conformi ai requisiti di legge e nel rilascio della perizia giurata richiesta tramite attività che consistono:

  • nella redazione della documentazione tecnica elaborata ed integrata nel periodo di riferimento per la produzione della perizia giurata con riferimento agli Allegati A e B.
  • nella predisposizione di un’analisi tecnica del bene contenente:
    • una descrizione tecnica del bene per il quale si intende beneficiare dell’agevolazione, al fine di poterlo includere nell’Allegato A) o B) della legge 232/2016, con l’indicazione del costo del bene e dei suoi componenti e accessori, così come risulta dalla fattura o dai documenti del leasing:
    • la descrizione delle caratteristiche di cui sono dotati i beni strumentali per soddisfare i requisiti richiesti dalla legge;
    •  la verifica dei requisiti di interconnessione;
    • la descrizione dell’interconnessione della macchina/impianto al sistema di gestione della produzione e/o alla rete di fornitura
    • la rappresentazione dei flussi di materiali e/o materie prime e semilavorati che vanno a definire l’integrazione della macchina/impianto nel sistema produttivo dell’utilizzatore

Per consulenze o una altre richieste:

visitate la pagina dei contatti

oppure

compilate il modulo di richiesta che trovate qui


Richiesta di contatto

Nome & Cognome:

Indirizzo Email:

Numero di telefono sui cui essere ricontattati:

Azienda:

Argomento di interesse/tema della richiesta

Messaggio:

Accettazione GDPR:
Consento la raccolta e la gestione dei miei dati da parte di questo sito finalizzati puramente a dare risposta alle richieste di contatto ai sensi del regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016 GDPR.
Informativa sulla Privacy disponibile per consultazione

Consento la raccolta e la gestione dei miei dati da parte di questo sito finalizzati puramente a dare risposta alle richieste di contatto ai sensi del regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016 GDPR