News

Contributi per innovazione e ricerca & sviluppo

Le imprese FVG di commercio e servizi potranno presentare domanda di contributo per attività di ricerca, sviluppo e innovazione dal 29 settembre alle ore 9.15 del 2 ottobre 2015 (LR 26/2005 art.11).

Le iniziative finanziabili devono essere realizzate in Regione e possono focalizzarsi su:

  • Progetti di ricerca applicata o industriale e di attività di sviluppo sperimentale nei settori del commercio, turismo e dei servizi alle imprese e alle persone, finalizzati alla creazione di nuovi prodotti, processi produttivi o servizi o al notevole miglioramento dei prodotti, processi produttivi o servizi esistenti.
  • Progetti presentati da grandi imprese in collaborazione con PMI o in forma congiunta da PMI, finalizzati all’innovazione dei processi e dell’organizzazione nelle attività di servizio.

Possono presentare domanda di contributo:

  • imprese (PMI e Grandi) del commercio, turismo e servizi alle imprese e alle persone;
  • consorzi o società consortili, anche cooperative, costituiti da imprese di cui sopra;
  • associazioni temporanee di imprese commerciali, turistiche e di servizi;
  • consorzi fra imprese di cui sopra e altri soggetti pubblici o privati.

Il contributo regionale può coprire spese di:

  • Personale e prestazioni interne (ricercatori e manodopera di supporto).
  • Acquisto di strumentazione e attrezzature.
  • Prestazioni di terzi; beni immateriali.
  • Spese generali di ricerca; materiali

Il limite massimo di contributo concedibile è di € 200.000.
Il valore minimo dei progetti presentati varia da € 20.000 per le microimprese a € 300.000 per le grandi imprese.

L’intensità massima dell’aiuto, concesso in conto capitale, non può superare i limiti di seguito indicati:

  1. 80% del valore del progetto per i progetti di ricerca;
  2. 60% del valore del progetto per i progetti di sviluppo;
  3. 50% del valore del progetto per i progetti di innovazione dei processi e dell’organizzazione;

I contributi sono concessi entro 120 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande, tramite procedimento valutativo a graduatoria.

I contributi sono concessi in conto capitale e in regime “de minimis”

Link al sito della Regione FVG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *